Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Scorrano

Al "Symphonia" di scena un nuovo talento musicale

Nel prestigioso concorso che lancia giovani salentini emergenti, emerge la giovane uggianese, Maria Lucia Leva, altro talento del panorama musicale locale e dell'associazione "Music..ando"

Maria Lucia Leva

SCORRANO - Una voce giovane, calda, capace di incantare ed ammaliare come il canto di una sirena: Maria Lucia Leva è l'ennesimo nuovo talento artistico che il Salento riesce ad esprimere. Originaria di Uggiano La Chiesa, si è imposta senza alcun problema nel prestigioso concorso musicale internazionale "Symphonia", tenutosi a Scorrano, diretto dal maestro Corrado Musio.

La cantante appena diciottenne che studia da qualche tempo per rafforzare le proprie doti naturali, che la giuria di qualità dell'importante selezione ha saputo riconoscere ed apprezzare, nella speciale e difficilissima categoria "Musica leggera e Jazz", dove si è classificata al primo posto, con una sensazionale interpretazioni del brano della grande artista internazionale, Celine Dion, "I surrender". Il premio "Symphonia" è nato proprio con lo scopo di scoprire, valorizzare ed incoraggiare i giovani che con serietà si dedicano allo studio della musica, siano essi di nazionalità italiana o estera.


Ma Maria Lucia Leva deve questo traguardo anche all'Associazione culturale "Music?ando" di Otranto, e al maestro, Massimo Panarese, che ne sta personalmente curando la crescita artistica: un altro risultato importante anche per questa realtà sociale, che da mesi sta proponendo progetti musicali di indubbia valenza qualitativa. La Leva, con questo successo, si è così assicurata una singolare borsa di studio e il premio speciale "Targa città di Scorrano".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al "Symphonia" di scena un nuovo talento musicale

LeccePrima è in caricamento