Al volante drogato e con addosso cocaina: arrestato un 26enne

Antonio Lanni è finito ai domiciliari, in seguito ad un controllo dei carabinieri prima in via Montegrappa, ad Alessano, poi nel suo appartamento. Nelle mani dei militari: 4 grammi di “polvere bianca” e 50 di marijuana

ALESSANO - Fermato alla guida della sua Ford Fiesta per un controllo, viene trovato in possesso di un involucro di plastica dove erano custoditi due grammi di cocaina. Altri due grammi della stessa sostanza, più 50 di marijuana, invece, i carabinieri della stazione di Alessano li hanno trovati nel suo appartamento. Così, è scattato l’arresto ai domiciliari per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dell’automobilista, Antonio Lanni, 26enne del posto. LANNI ANTONIO-2

In casa, oltre alla droga, i militari che l’avevano bloccato mentre percorreva via Montegrappa, hanno rinvenuto anche la somma di 260 euro, considerata frutto dell’attività illecita, un bilancino elettronico e un elenco di nomi ai quali erano associati degli importi, ritenuti i crediti da riscuotere. Ma non finisce qui. Lanni è risultato positivo ai test tossicologici eseguiti nell’ospedale di Tricase e questo ha determinato anche la denuncia per guida in stato di alterazione psicofisica, con conseguente sequestro del veicolo e ritiro della patente.

Informato dell’accaduto, il pubblico ministero di turno Donatella Palumbo ha disposto per il 26enne l’arresto ai domiciliari nel suo appartamento.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colto da malore al volante, fa a tempo ad accostare ma poi muore

  • Si recide l'arteria radiale del polso potando i suoi ulivi: 67enne muore dissanguato

  • Agenzia funebre nel mirino: data alle fiamme da ignoti, del tutto distrutta

  • Un violento scontro fra due veicoli: feriti entrambi i conducenti

  • Rimandata a casa con un antidolorifico per l’emicrania, ma aveva un ictus: indagato il medico

  • Mafia, droga e spari all’ombra delle “Vele”, chieste condanne per due secoli e mezzo

Torna su
LeccePrima è in caricamento