Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Albanese in Piazza Garibaldi per "Senza arte né parte"

Il regista torna a Palmariggi per la proiezione del film girato proprio nel piccolo comune del Salento: commedia divertente, che racconta le disavventure di tre colleghi accomunati dal licenziamento

locandina-35

PALMARIGGI - "Senza arte né parte" torna sul luogo del "delitto". Questa sera, a Palmariggi, il comune con il patrocinio dell'Apulia Film Commission, organizza la proiezione del film del regista Giovanni Albanese, film girato a Palmariggi e nel Salento, con una coproduzione LumièRe&Co. e Rai Cinema.

L'appuntamento è alle 21, in Piazza Garibaldi, alla presenza dello stesso regista Giovanni Albanese. Il film si muove nel pastificio di Alfonso Tammaro, impresario arrogante e senza scrupoli, che chiude i battenti davanti ai suoi operai per spalancarli su una fabbrica meccanizzata e all'avanguardia. Enzo, Carmine e Bandula, colleghi e amici accomunati dal licenziamento e dallo stesso destino precario, si concedono una rappresaglia a suon di musica.


Dopo un'improduttiva ricerca di lavoro, i tre operai vengono reclutati dallo stesso Tammaro come custodi di una preziosa collezione di opere d'arte contemporanea, in quanto l'imprenditore ha deciso di investire sull'arte per "arrotondare". Sconcertati dal valore delle opere e non comprendendo il motivo per cui collezionisti privati siano disposti a spendere cifre da capogiro, i tre decidono che le possono fare anche loro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Albanese in Piazza Garibaldi per "Senza arte né parte"

LeccePrima è in caricamento