Cronaca

Alla vista dei carabinieri forza il posto di blocco e fugge, arrestato 29enne

Il 29enne è stato inseguito e bloccato dai militari della stazione di Torchiarolo. In auto nascondeva denaro e due dosi

LECCE – Alla vista dei carabinieri, impegnati in servizio di controllo nei presi di Torchiarolo, ha tentato una inutile quanto disperata fuga. I militari, infatti, hanno intimato l’alt a una Fiat Punto sospetta, ma l’autista dell’auto non si è fermato e ha provato di fuggire. È nato così un pericoloso e lungo inseguimento con la pattuglia, terminato dopo alcuni chilometri sempre nel territorio di Torchiarolo.

I carabinieri sono riusciti a bloccare l’auto condotta da un 29enne di Novoli, D.C.A., soggetto già noto attualmente sottoposto alla misura della libertà vigilata. L’uomo, nel corso della perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso di mille e 150 euro, di una dose di marijuana e una di cocaina. Il 29enne è stato arrestato per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo le formalità di rito è stato rimesso in libertà su disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla vista dei carabinieri forza il posto di blocco e fugge, arrestato 29enne

LeccePrima è in caricamento