Alla vista dei carabinieri forza il posto di blocco e fugge, arrestato 29enne

Il 29enne è stato inseguito e bloccato dai militari della stazione di Torchiarolo. In auto nascondeva denaro e due dosi

LECCE – Alla vista dei carabinieri, impegnati in servizio di controllo nei presi di Torchiarolo, ha tentato una inutile quanto disperata fuga. I militari, infatti, hanno intimato l’alt a una Fiat Punto sospetta, ma l’autista dell’auto non si è fermato e ha provato di fuggire. È nato così un pericoloso e lungo inseguimento con la pattuglia, terminato dopo alcuni chilometri sempre nel territorio di Torchiarolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri sono riusciti a bloccare l’auto condotta da un 29enne di Novoli, D.C.A., soggetto già noto attualmente sottoposto alla misura della libertà vigilata. L’uomo, nel corso della perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso di mille e 150 euro, di una dose di marijuana e una di cocaina. Il 29enne è stato arrestato per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo le formalità di rito è stato rimesso in libertà su disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Finanziamenti con documenti falsi, al terzo tentativo scattano le manette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento