menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Custodiva cocaina e una micidiale 38 special. L'arma è risultata rubata

Ad Alliste i carabinieri di Racale hanno fermato un 25enne. Aveva anche undici proiettili. E' stato condotto in carcere

ALLISTE – I carabinieri della stazione di Racale, probabilmente, in quell’abitazione e nelle sue pertinenze, sono andati a colpo sicuro. E hanno trovato così un’arma, munizioni e cocaina. In arresto, ad Alliste, è finito Andrea Quintino Trianni, un giovane di 25 anni. Nel corso di una perquisizione domiciliare, infatti, i militari racalini hanno fatto il pieno di “sorprese”.

TRIANNI Andrea Quintino-2In primis, una calibro 38 special, arma risultata rubata e per la quale risponde, dunque, anche di ricettazione. La pistola, un tipo di revolver a tamburo che può risultare micidiale, era corredata anche dai proiettili: undici quelli 38 special ritrovati dai carabinieri e finiti a loro volta sotto sequestro.

E non è tutto. Continuando a perlustrare, i militari della stazione dipendente dalla compagnia di Casarano hanno trovato anche tre involucri contenenti 13 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e 350 euro in contanti, da cui anche l’accusa di detenzione ai fini di spaccio. Tutto il materiale è stato sequestrato, soldi inclusi. Trianni è stato condotto in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Salento da zona gialla: 81 nuovi casi ogni 100mila abitanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento