rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Alliste

Passano i carabinieri, gettano la cocaina: 20enni arrestati per spaccio

Il gesto non è passato inosservato a una pattuglia della stazione di Racale, che ha sorpreso i ragazzi, entrambi di Alliste, a bordo di una Fiesta in una via interpoderale che collega Felline a Ugento. Avevano anche materiale per il confezionamento e 70 euro. Sono finiti ai domiciliari.

ALLISTE – Due ventenni di Alliste sono finiti nei guai, ieri pomeriggio, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Sono stati sorpresi dai carabinieri della stazione di Racale mentre gettavano un involucro da un’auto nella quale viaggiavano.

Dentro, come si sarebbe scoperto poco dopo, c’erano poco più di 5 grammi di cocaina. Si tratta di Luigi Venneri e Mattia D’Ambrosio, entrambi già noti alle forze dell’ordine e senza occupazione.

Durante un servizio di contrasto dello spaccio di stupefacenti, una pattuglia della stazione racalina ha incrociato una Ford Fiesta scura, a bordo della quale si trovavano i due ragazzi. Questo, in una strada interpoderale che da Felline (frazione di Alliste) conduce verso Ugento.

D'AMBROSIO MATTIA-3I ragazzi a bordo probabilmente non si aspettavano la presenza di una pattuglia dell’Arma in una via secondaria di questo tipo, in mezzo alle campagne, e questo deve averli colti di sprovvista, gettandoli nel panico. Tanto che hanno lanciato qualcosa” dai finestrini.

Il gesto non è però sfuggito ai carabinieri a bordo, che si sono avvicinati ed hanno proceduto a un accurato controllo sia dei due ragazzi, sia dell’autovettura.

VENNERI LUIGI-2Ispezionando il terreno, in particolare, i militari hanno rinvenuto un involucro con la droga. Ma c’è di più, perché i due avevano anche buste di plastica trasparente, nastro isolante, forbici e bilancino di precisione, cioè tutto il materiale necessario per “confezionare” singole dosi. Tutto finito sotto sequestro, insieme a 70 euro, soldi che secondo i carabinieri sono sicuramente frutto di spaccio.

Il pm di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce ha disposto i domiciliari per entrambi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passano i carabinieri, gettano la cocaina: 20enni arrestati per spaccio

LeccePrima è in caricamento