Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Alluvione nella strada, anziani bloccati dentro casa

Casalabate: due 83enni residenti nella marina hanno dovuto chiamare i vigili del fuoco per far drenare mezzo metro d'acqua che aveva invaso via Pesce Cavalera, non consentendogli di poter uscire

La grande pioggia di questi giorni ha provocato allagamenti in buona parte della provincia. La situazione meteorologica ora sembra volgere al meglio, ma continuano un po' ovunque a sorgere emergenze, specie dove l'acqua non è stata del tutto riassorbita dal terreno. Come a Casalabate, marina di Lecce, zona tra l'altra tristemente rinomata per il suo dissesto idrogeologico e che non di rado soffre il problema di pericolose alluvioni, in occasione di violenti temporali.


Intorno alle 10 di questa mattina una chiamata d'intervento è giunta al comando provinciale dei vigili del fuoco da via Pesce Cavalera: una coppia di anziani residenti nella marina, entrambi di 83 anni, era rimasta bloccata in casa proprio a causa dell'allagamento della strada. Quando i vigili del fuoco sono arrivati sul posto, si sono trovati letteralmente sommersi dall'acqua: almeno 50-60 centimetri. Hanno dovuto quindi lavorare a lungo per farla defluire e "liberare" gli anziani coniugi e far rientrare la situazione di pericolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione nella strada, anziani bloccati dentro casa

LeccePrima è in caricamento