Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

"Alt, carabinieri", ma fugge a casa guidando ubriaco

Castrignano dei Greci: un 29enne denunciato a piede libero. Il tasso alcolemico è risultato pari a 1.44 grammi per litro. Davanti alla pattuglia, sarebbe fuggito, per poi essere rintracciato in casa

buona15-3

CASTRIGNANO DEI GRECI - Non si ferma all'alt dei carabinieri e vola dritto verso casa, sperando di non essere seguito. Ma così non è, ovviamente, e la notte brava di un giovane parrucchiere, 29enne, M.G., finisce con una denuncia a piede liero per guida in stato di ebbrezza alcolica. E non poco, visto che il tasso alcolemico è risultato pari a 1.44 grammi per litro, contro il limite da non valicare di 0.5. Il fatto è avvenuto nella notte del 14 settembre, quando, intorno alle 2,30, a Castrignano dei Greci, fermi per un posto di controllo, i carabinieri della stazione di Martano hanno incrociato la Fiat Punto del 29enne.


Decidendo di fermarlo per un controllo, un militare ha sollevato in aria la paletta, ma, piuttosto che fermarsi, il giovane avrebbe proseguito nella marcia, rifugiandosi in casa. Tuttavia, i carabinieri l'hanno rintracciato nell'arco di una decina di minuti, sottoponendolo a quanto aveva tentato invano di scansare: la macchina della verità, in formato etilometro. Risultato: tasso superiore al consentito e provvedimenti di rito. A partire dal ritiro della patente di guida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Alt, carabinieri", ma fugge a casa guidando ubriaco

LeccePrima è in caricamento