Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Via Amatore Sciesa

"Alt, carabinieri": scappa e si schianta contro un cancello. Positivo alla cannabis

Denunciato un 22enne, ora ricoverato al "Fazzi". In piena notte ha tentato di evitare un controllo a bordo di una Punto con una maldestra fuga. Denuncia e ritiro della patente

Il cancello contro il quale s'è schianta l'autovettura.

COPERTINO – Era mezzanotte e mezzo quando un pattuglia della tenenza dei carabinieri di Copertino ha adocchiato una Fiat Punto. Dentro c’era un giovane. Ai militari, in  questi giorni più che mai in stato d’allerta per via dalla recrudescenza di furti e rapine in tutto il Salento, è apparsa sospetta. Hanno  così intimato l’alt, ma, per tutta risposta, il conducente della Punto ha dato un’accelerata.

Ha tentato di non farsi fermare in ogni modo, ma, con i carabinieri sempre alle spalle, che hanno iniziato a tallonarlo, invece di arrendersi ed evitare situazioni ancor più spiacevoli, ha finito per rischiare l’osso del collo. Già, perché, in via Amatore Sciesa, piuttosto stretta, ha perso improvvisamente il controllo ed è andato a schiantarsi contro il cancello di un’abitazione. E fine della corsa.

E’ stato chiamato il 118. I sanitari, a bordo di un’ambulanza, hanno trasportato il giovane, S.G., un 22enne del posto, presso il pronto soccorso dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. Ha riportato alcune lesioni, ma non versa in gravi condizioni. E in tutto questo, si sono svolti gli accertamenti che hanno evidenziato l’assunzione di cannabis e alcolici. Ragion per cui, sono scattati denuncia e ritiro della patente.

E buon per lui che in quel momento, visto che notte fonda sul marciapiede o nel giardino della villetta non vi fosse nessuno. L'auto si è infilata proprio nella soglia del cancello d'ingresso principale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Alt, carabinieri": scappa e si schianta contro un cancello. Positivo alla cannabis

LeccePrima è in caricamento