Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Collepasso

Amianto sulla Collepasso-Cutrofiano: due esposti

Il movimento politico Forza Nuova ha presentato formale denuncia al presidente della Provincia, Giovanni Pellegrino, e alla Procura della Repubblica di Lecce. "Grave pericolo sanitario sottovalutato"

discarica1

Il movimento politico Forza Nuova ha presentato formale denuncia al presidente della Provincia, Giovanni Pellegrino, e alla Procura della Repubblica di Lecce, lamentando il grave pericolo sanitario-ambientale presente sulla strada provinciale "Collepasso-Cutrofiano": una sorta di discarica abusiva a cielo aperto nella quale, oltre a materiali non deperibili, sono presenti onduline di eternit frantumante e lasciate nel terreno senza alcuna precauzione. Joselito Panzica, segretario provinciale di Forza Nuova, ha dichiarato: "Le polveri di eternit sono altamente cancerogene ed è assolutamente vergognoso che benché abbandonate gi da diverso tempo, non sia stato ancora preso alcun provvedimento per la loro eliminazione. Forse gli amministratori locali sono troppo distratti dalla più sentita loro preoccupazione per le poltrone delle prossime provinciali e non si accorgono neanche del grave pericolo sanitario causato dall'amianto".

I piccoli granelli di amianto vaganti nell'aria, infatti, se inalati, possono provocare gravi tumori alle vie respiratorie. "Vigileremo affinché il presidente Pellegrino e la Procura della Repubblica si adoperino alla eliminazione delle pericolosissime polveri e al risanamento ambientale. Se non verranno presi provvedimenti in tempi brevi, Forza Nuova promette battaglia anche con azioni forti ed eclatanti", ha concluso Joselito Panzica.


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amianto sulla Collepasso-Cutrofiano: due esposti

LeccePrima è in caricamento