Cronaca

Anche Presicce partecipa a "Puliamo il mondo"

L'amministrazione comunale aderisce all'iniziativa: appuntamento domenica 30 settembre con la manifestazione "Puliamo il Parco Arditi"

PuliamoMondo5-2

L'amministrazione comunale di Presicce aderisce all'iniziativa "Puliamo il mondo", ed organizza per domenica 30 settembre la manifestazione "Puliamo il Parco Arditi", una giornata tra giochi, divertimento ma soprattutto all'insegna del rispetto per l'ambiente. All'organizzazione hanno collaborato l'Istituto comprensivo, la scuola dell'infanzia paritaria "Discepole Gesù Eucaristico" e 14 associazioni di Presicce.

"Puliamo il mondo" è il più grande appuntamento di volontariato ambientale in Italia e nel mondo, organizzato da Legambiente, in collaborazione con l'Anci, il ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio, con il ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca, con l'Upi, al quale la città di Presicce ha aderito. È un'occasione non solo per il recupero ambientale di strade, boschi, parchi, grotte, cavità artificiali, e fondali marini, ma anche per creare un rapporto di collaborazione tra cittadini ed Istituzioni locali, unite per testimoniare il proprio rispetto per il territorio.
Di seguito, il programma:

L'inizio della manifestazione è previsto per le ore 8,30, quando verrà consegnato a tutti i partecipanti il materiale per la raccolta differenziata dei rifiuti. In seguito si darà il via ai lavori.
Alle ore 11,30 è prevista l'estrazione e la consegna dei premi offerti dagli sponsor; i lavori termineranno alle ore 12, e si farà una valutazione della giornata.


"Anche quest'anno il nostro Comune ha dato l'adesione alla XIV edizione di "Puliamo il mondo, l'iniziativa che è la versione italiana dell'internazionale "Clean up the world"- ha dichiarato l'assessore all'Ambiente, l'avvocato Salvatore Zingarello -. L'iniziativa ha lo scopo fondamentale di consentire ai ragazzi di "toccare con mano" e prendere cognizione delle situazioni connesse allo smaltimento dei rifiuti, nella speranza di far crescere una progressiva sensibilizzazione sul problema e la divulgazione delle tematiche ambientali attinenti alle politiche di riduzione della "produzione dei rifiuti a monte". Ciò consente di incentivare la creazione di un rapporto di collaborazione attiva tra i cittadini e le istituzioni locali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche Presicce partecipa a "Puliamo il mondo"

LeccePrima è in caricamento