Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Ancora grave il centauro, urge trasfusione di sangue

C'è urgente bisogno di una trasfusione di sangue compatibile a quello di Giuseppe Giannaccari, il motociclista vittima di un terribile incidente nel pomeriggio di ieri, trasferito al "Vito Fazzi"

Rimangono sempre molto gravi le condizioni di Giuseppe Giannaccari, 30enne di San Pietro in Lama, vittima di un grave incidente stradale avvenuto nel pomeriggio di ieri lungo la tangenziale est, a bordo della sua motocicletta. Ricoverato in un primo momento presso la clinica "Città di Lecce", il centauro è stato sottoposto ad un delicato intervento al cuore ed è stato trasferito all'ospedale "Vito Fazzi". L'uomo si trova ricoverato nel reparto di rianimazione e ha urgente bisogno di una trasfusione di sangue del gruppo A positivo o anche O positivo.


Chiunque voglia recarsi presso il reparto di emotrasfusione, lo può fare tranquillamente e specificare che si tratta del caso riguardante Giannaccari. LeccePrima ha inteso concedere uno spazio ad un appello pervenuto in redazione da Lorenzo Bergamo di Monteroni e che testimonia la sofferenza di famigliari ed amici, confidando ancora una volta nell'immenso cuore dei salentini affichè Giannaccari possa vincere la battaglia più difficile della sua vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora grave il centauro, urge trasfusione di sangue

LeccePrima è in caricamento