Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Andrano, Festa dell'Unità dedicata ad Antonio Gramsci

Sabato 29 e domenica 30 ritorna, dopo circa un decennio, la Festa dell'Unità anche ad Andrano. Nel ricordo di Gramsci, pensando al Partito democratico

Torna dopo circa un decennio la Festa dell'Unità nel Comune di Andrano, fortemente voluta dalla locale sezione dei Ds dopo il rinnovo del direttivo avutosi nel marzo scorso. Una festa per contribuire alla riflessione e formazione del Partito democratico anche ad Andrano e Castiglione, nonché una modalità diversa per approcciare ai più giovani e ai più distanti dalla politica. "Proprio perché crediamo in una politica seria, costruttiva e bella. Ma c'è bisogno dell'impegno e dell'entusiasmo di molte più persone per fondare un percorso nuovo", sottolinea il giovane segretario cittadino dei Ds, Raffaele Colluto.


La Festa sarà dedicata alla memoria di Antonio Gramsci, a cui la sezione Ds di Andrano e Castiglione è intitolata. A Gramsci è dedicata la mostra "Nino 7047", un viaggio esplorativo nella sua vita e il suo pensiero. La Festa dell'Unità sorge anche con lo scopo di promuovere le Primarie del 14 ottobre prossimo, che vedono candidato tra le fila dei "Democratici con Veltroni e Emiliano" proprio il Sindaco di Andrano, Giuseppe Accogli, terzo nella lista regionale. Saranno presenti banchetti dove si potrà ritirare materiale informativo e la tessera di iscrizione al partito dei "Ds per il Partito Democratico". La due giorni di terrà sabato 29 e domenica 30 settembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Andrano, Festa dell'Unità dedicata ad Antonio Gramsci

LeccePrima è in caricamento