Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Vernole

Antico e nuovo: centro multimediale nel cuore di Acaya

Nell'ex scuola elementare della piccola e affascinante cittadella fortificata, nasceranno sala registrazione e riprese, per teatro e computer-music, sala meeting e bouvette. Lavori per 220mila euro

ACAYA (Vernole) - Nel cuore di Acaya, la piccola e affascinante cittadella fortificata a due passi dalle Cesine, l'antico si fonderà al moderno, grazie alla realizzazione di un "Centro di sviluppo di servizi multimediali", che avrà finalità didattiche, promozionali e conoscitive. In questo modo, si valorizzerà un edificio che rischierebbe altrimenti di restare inutilizzato, l'ex scuola elementare.

Il tutto nasce sotto l'egida di un progetto elaborato dall'amministrazione di Vernole (comune sotto il quale ricade la frazione di Acaya), finanziato nell'ambito del Pis 12 misura 2.1 e volto alla "valorizzazione e tutela del patrimonio culturale pubblico e miglioramento dell'offerta e della qualità dei servizi culturali".

L'intervento previsto all'interno dell'edificio prevede la creazione di una sala di registrazione con annessa sala di ripresa, di una sala dedicata alla didattica musicale, una dedicata alla didattica teatrale ed una sala multimediale per la computer-music, con il coordinamento di una segreteria organizzativa. Sono previste, ancora, sale meeting e bouvette. L'appalto se l'è aggiudicato la ditta "Guida Stefano" di Copertino, per un importo netto di 219mila 760 euro e 59 centesimi, oltre Iva al 10 per cento. Soddisfatto il sindaco Mario Mangione, che ritiene ormai sempre più avanti il progetto generale di riqualificazione e dotazione del territorio comunale di servizi moderni, volti all'accoglienza ed al turismo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antico e nuovo: centro multimediale nel cuore di Acaya

LeccePrima è in caricamento