Anziana colta da malore, agenti scavalcano cancello per aiutarla

Un vicino ha chiamato il 113 sentendo invocazioni di aiuto. La donna era caduta per terra. Trasportata in ospedale

Un'ambulanza e una volante (foto di repertorio).

LECCE – Gli agenti di polizia delle volanti hanno soccorso ieri pomeriggio, intorno alle 17, nel centro di Lecce, un’anziana di 90 anni che, a causa di un malore improvviso, è caduta per terra senza più riuscire a rialzarsi. E’ stata la sua voce, la ripetuta richiesta di aiuto, udita da alcuni vicini, a fare la differenza in una vicenda che si sarebbe potuta, altrimenti, concludere diversamente.

Dopo la chiamata al 113, alcuni agenti hanno individuato in primis chi li aveva contattati. L’uomo era davanti all’ingresso. Ha spiegato di aver provato a citofonare più volte, senza ricevere risposta, pur continuando a sentire urla provenire dall’interno.

Anche i poliziotti, proprio in quel momento, hanno sentito le invocazioni e, intuendo la gravità della situazione, hanno scavalcato un alto cancello, riuscendo così a entrare in casa. La porta d’ingresso era socchiusa e i poliziotti, appena entrati, hanno visto un’anziana donna riversa per terra, svestita e in stato confusionale, incapace di muoversi e che continuava ripetutamente a chiedere aiuto.

E’ stato richiesto l’intervento del 118, aprendo il cancello esterno per permettere ai soccorritori di entrare. La donna, in attesa dell’ambulanza, è stata tranquillizzata. Si è accertato prima di tutto che non fosse ferita. Poi, la s’è fatta distendere. Lei ha spiegato di aver sentito il citofono mentre si trovava in cucina e subito dopo di essere stata colta da un forte giramento di testa, tale da perdere l’equilibrio. Si era così trascinata per tentare di raggiungere il portoncino d’ingresso e chiedere aiuto, riuscendo a malapena ad aprirlo. Stremata, era rimasta per terra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’anziana, dopo aver ricevuto le cure dei sanitari, è stata affidata al figlio, nel frattempo contattato per telefono e in seguito accompagnata in ospedale per ulteriori accertamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento