Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Anziano colto da malore in casa salvato grazie all'intervento della polizia

E' successo a Cerignola, a intervenire gli uomini del Reparto prevenzione crimine di Lecce, impegnati nella lotta alla mala

Un'auto del Reparto prevenzione crimine di Lecce.

LECCE - Chi salva una vita salva il mondo. Può essere racchiusa in questa frase del Talmud lo straordinario intervento compiuto dagli uomini del Reparto prevenzione crimine di Lecce che, con caparbietà e professionalità, sono riusciti a salvare la vita di un uomo anziano colto da malore nella sua abitazione. E' accaduto a Cerignola lo scorso 6 ottobre. I poliziotti del Rpc “Puglia Meridionale”, specialisti giunti in Capitanata per combattere l’escalation della criminalità foggiana, sono intervenuti a seguito della segnalazione di una persona anziana che non rispondeva alle chiamate del vicino di casa.

La polizia ha immediatamente raggiunto vico Fornaci Sgarro, presso l'abitazione di un 96enne che vive da solo. Ad allertare le forze dell’ordine è stato un solerte vicino di casa, preoccupato perché, da circa tre giorni, l’anziano non rispondeva al telefono e tantomeno al citofono e pertanto temeva per la sua incolumità. Da una prima ispezione la porta dell'abitazione, provvista di cancellata in ferro, non presentava segni di effrazione ed era chiusa e serrata; anche un piccolo lucernaio posto sulla facciata esterna protetto da cancello in ferro era privo di segni d’effrazione.

Gli operatori, utilizzando il veicolo di servizio come scala, sono riusciti ad osservare l’interno dell’abitazione attraverso il lucernaio e hanno notato l’anziano riverso in terra, esanime; prontamente, hanno forzato la serratura della cancellata e della porta d'accesso mentre l’anziano riusciva a chiedere aiuto con un filo di voce. Richiesto l’intervento del 118, gli agenti hanno eseguito manovre di primo soccorso mettendo in posizione di sicurezza l'anziano e stabilizzandolo; il personale medico ha poi trasportato lo stesso urgentemente in ospedale per le cure del caso, attese le gravi condizioni.

L'immediato intervento e la professionalità della Polizia di Stato, insieme alla collaborazione del cittadino, ha permesso di soccorrere una persona anziana, vittima della solitudine, e di salvargli la vita. Un’azione che dimostra, ancora una volta, come la presenza della polizia sia efficace non solo nel contrasto al crimine e alla criminalità, ma in quella missione giornaliera che è la salvaguardia dei cittadini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano colto da malore in casa salvato grazie all'intervento della polizia

LeccePrima è in caricamento