Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca Taurisano

Anziano rapinato in casa: lo minacciano con il coltello

Circa 2mila euro in contanti e qualche gioiello. E' quanto due malviventi hanno sottratto ad un 78enne di Taurisano, dopo essere piombati di notte nell'abitazione, immobilizzandolo. Indaga la polizia

TAURISANO - Efferata rapina ai danni di un anziano, nel cuore della notte scorsa, a Taurisano. Tanto spavento per un 78enne che abita in via Verdi, strada che taglia in due il comune e che si congiunge in linea diretta con la provinciale per Ruffano. Due balordi hanno sorpreso l'uomo mentre stava dormendo, con la finestra aperta, per alleviare l'afa estiva. Destatosi per il rumore, il 78enne s'è trovato davanti i due, uno dei quali armato di un coltello, con cui l'ha minacciato, immobilizzandolo e costringendolo a restare sdraiato sul letto.


Il complice ha così avuto gioco facile, è riuscito ad impossessarsi dei soldi che teneva in casa, circa 2mila euro in contanti, frugando tra cassetti e portafogli, e prendendo anche una collanina in oro, strappatagli dal collo. Dopo aver messo a segno il colpo, i due sono fuggiti, probabilmente a bordo di qualche mezzo, facendo perdere le tracce. Solo dopo, l'anziano, ancora sotto shock, ma per fortuna incolume, è riuscito ad avvisare i soccorsi e sul posto sono giunti gli agenti di polizia del commissariato di Taurisano, i quali stanno cercando di risalire all'identità dei malfattori. I due hanno però agito a volto coperto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano rapinato in casa: lo minacciano con il coltello

LeccePrima è in caricamento