Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Operativo il pronto soccorso estivo. Aprono tre ambulatori lungo il litorale leccese

Medici in servizio, in leggero anticipo rispetto allo scorso anno, a Torre Chianca, San Cataldo e Frigole. Garantita assistenza fino al 15 settembre, salvo proroghe. Ieri la Asl ha comunicato la coperture per le esigenze di emodialisi

LECCE – Da questo fine settimana sono in funzione i tre presidi medici estivi nelle località balneari del litorale leccese. Gli ambulatori sono stati collocati a San Cataldo, Frigole e Torre Chianca. Si tratta di pronto soccorso per garantire assistenza tempestiva ai villeggianti e ai bagnanti almeno fino al 15 settembre. L’assessore con delega alla Sanità, Andrea Guido, ha concluso tutti i procedimenti finalizzati all’avvio e alla piena operatività del servizio.

“Obiettivo prioritario di questi interventi – ha fatto sapere l’Assessore Guido -  è quello di assicurare una più razionale ed equa assistenza sanitaria sul territorio e tutelare la salute del cittadino anche durante il periodo estivo. Un servizio indispensabile per i tre mesi estivi. Divertimento sì, ma in sicurezza, in modo particolare per le famiglie che hanno dei bambini piccoli e per gli anziani per la cui assistenza non si conoscono vacanze. Il compito del Comune, fornire gli immobili idonei dal punto di vista igienico-sanitario e strutturale e provvisti di ogni utenza necessaria al regolare svolgimento delle attività, è stato svolto, quest’anno, con leggero anticipo, questo per non rischiare di trovarsi impreparati non appena le temperature si impenneranno”.  

I locali del pronto soccorso estivo si trovano in via Cristoforo Colombo, a San Cataldo, in via Marebello, a Torre Chianca, e in via Lungomare Attilio Mori, a Frigole. Ieri la Asl aveva invece comunicato i presidi per la copertura delle necessità per l’emodialisi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operativo il pronto soccorso estivo. Aprono tre ambulatori lungo il litorale leccese

LeccePrima è in caricamento