Appicca un incendio nella capitale, il piromane arrestato è salentino

Un 32enne della provincia di Lecce è stato fermato dai carabinieri della compagnia di Palestrina sulla tangenziale di Roma

Foto di repertorio

ROMA – L’emergenza incendi colpisce la capitale, come il Salento. Questa volta, però, un piromane è stato fermato alle porte di Roma: si tratta proprio di un salentino. E’ stato arrestato un 32enne originario della provincia di Lecce, ma residente nel capoluogo laziale. Sono stati i carabinieri della stazione di Genazzano, assieme ai colleghi della compagnia di Palestrina, a fermarlo per il reato di incendio, durante controlli specifici che, negli ultimi giorni, sono stati mirati proprio alla lotta al fenomeno.

Tutto è accaduto intorno alle 19, quando il 32enne salentino è stato notato da un passante. Il piromane avrebbe dato fuoco ad alcuni pezzi di carta, che ha poi abbandonato sulle sterpaglie, a ridosso di un terreno e di un oliveto, nei pressi di un complesso di case popolari. Dopo aver appiccato le fiamme, si è dileguato, montando a bordo di uno dei mezzi della linea di autobus “Cotral”, diretti nella capitale.

Sul posto i vigili del fuoco di Palestrina e i volontari della protezione civile di Genazzano: hanno domato il rogo che ha devastato gli alberi senza, fortunatamente, colpire passanti, né abitazioni. I militari di Genazzano hanno intercettato l’autobus sulla tangenziale est di Roma, all’altezza dello svincolo Tor Cervara. L’autista, d’accordo con loro, ha simulato un’avaria al mezzo e si è fermato, consentendo così ai carabinieri di salire a bordo e bloccare l’uomo, identificato e finito in manette.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza di 22 anni trovata morta in appartamento: è mistero

  • "La moneta da 1 euro non c'è più nel carrello". E lui chiama la polizia

  • Infezione da Covid-19: sono 56 i casi positivi nel Salento, 6 a Lecce

  • Cade dagli scogli in un punto impervio, ferito recuperato con l'elicottero

  • Tragedia in ospedale: si lancia dal quarto piano, muore donna 73enne

  • Covid, quattro casi e un decesso nel Leccese. Movida: controlli straordinari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento