Appiccano le fiamme a cinque mezzi da lavoro: inquietante "messaggio"

Ad Alliste colpita una delle due sedi della Coppola Calcestruzzi. A dicembre nella stessa zona avvenuto un caso molto simile

ALLISTE – Quattro betoniere e un camion pompa seriamente danneggiati da un incendio. La cui origine - è fuor di dubbio -, è  doloso. Le immagini delle videocamere, infatti, con impianto d’allarme collegato a un istituto di sorveglianza, hanno immortalato due soggetti che ieri sera hanno fatto irruzione all’interno del recinto di una delle sedi della società Coppola Calcestruzzi, quella di Alliste, per appiccare deliberatamente il fuoco, usando liquido infiammabile.   

La ditta ha due impianti: uno a Diso, nella zona industriale, e l’altro, appunto, ad Alliste, in contrada Stornara. Ed è qui che i malviventi hanno messo a segno l’atto palesemente intimidatorio, attorno alle 21 di sera, dopo aver forzato una recinzione. Sul posto, per spegnere le fiamme, sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Ugento. Sono andate distrutte le parti anteriori delle cinque macchine operatrici, rendendole, di fatto, inutilizzabili. Il tutto, per un danno da quantificare e non assicurato. Per le indagini, sono sopraggiunti i carabinieri della stazione di Racale e della sezione operativa del Norm di Casarano.

L'inquietante precedente 

La vicenda richiama, inevitabilmente, quanto avvenuto alle prime ore del 10 dicembre scorso, quando a Felline, frazione di Alliste, ignoti hanno dato incendiato tre grossi veicoli industriali della Das Impresit di Melissano, posteggiati momentaneamente in capannone dismesso, quello della Siderurgia Salentina, previa concessione del proprietario. E ora i carabinieri stanno indagando a fondo per scoprire se vi sia una correlazione, un unico filo che lega questi inquietanti episodi ai danni di aziende locali. Anche se al momento non semberebbe esservi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi frode col gasolio agricolo, undici arresti e 64 indagati

  • Anziana madre non ha sue notizie da giorni e chiede aiuto: 49enne trovato senza vita

  • Militari attendono cassiera a fine turno: addosso parte dell’incasso, sospetti ammanchi per 50mila euro

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • Scampato a un agguato con Kalashnikov, accoltella un uomo per motivi di viabilità

  • Coronavirus “sensibile” ai fattori ambientali: studio di un fisico su temperatura ed escursioni termiche

Torna su
LeccePrima è in caricamento