Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Appuntamento con la droga in compagnia del padre, 22enne patteggia la pena

Gli agenti della squadra Mobile della questura di Lecce, lo arrestarono a gennaio dello scorso anno con il padre e altre due persone. Maikol Pagliara, 24enne assistito dall’avvocato Pantaleo Cannoletta, ha oggi patteggiato una condanna a 1 anno e nove mesi

LECCE – Gli agenti della squadra Mobile della questura di Lecce, lo arrestarono a gennaio dello scorso anno con il padre e altre due persone. I quattro furono sopresi all’inizio di via Adriatica mentre si scambiavano un chilogrammo di marijuana. Maikol Pagliara, 24enne assistito dall’avvocato Pantaleo Cannoletta, ha oggi patteggiato una condanna a 1 anno e nove mesi.

Il blitz della polizia scattò nel primo pomeriggio: a bordo di una Fiat Punto viaggiano padre e figlio. I quali, giunti sul luogo dell’appuntamento, scesero dall’autovettura e si avvicinarono a una Matiz parcheggiata da quelle parti. A bordo di un’utilitaria c’erano Davide Venuti e Alessio Ciriolo. Secondo l’ipotesi accusatoria a loro fu consegnato un involucro di carta contenente circa un chilo di “erba”.

A passaggio avvenuto, intervennero gli uomini della Mobile: ne scaturì un inseguimento in auto lungo via Adriatica, durato qualche minuto. I quattro furono poi bloccati e fermati dagli agenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appuntamento con la droga in compagnia del padre, 22enne patteggia la pena

LeccePrima è in caricamento