menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Armadietto forzato, furto nell’ex Fazzi. Portate via poche centinaia di euro

Ignoti nel weekend si sono introdotti nel vecchio ospedale di piazzetta Bottazzi ed hanno rubato 300 euro, somma del fondo cassa dei dipendenti del Cup. Sopralluogo della polizia

LECCE - Hanno approfittato della chiusura di uffici e ambulatori nel fine settimana per introdursi nei locali della Asl del vecchio ospedale Vito Fazzi per portare via pochi centinaia di euro. Un furto è stato compiuto da ignoti, verosimilmente nella notte tra sabato e domenica scorsi, all’interno della struttura del distretto sanitario di piazzetta Bottazzi, e dopo le verifiche del personale e degli agenti delle Volanti della questura di Lecce, che hanno effettuato il relativo sopralluogo anche nella mattinata di oggi, è emerso che all’appello mancano 300 euro.

Si tratta della somma messa da parte, a titolo di fondo cassa, dai dipendenti del servizio Cup e custoditi all’interno di un armadietto in uno dei locali dell’immobile. Qualcuno dopo essere riuscito ad introdursi nella struttura di piazzetta Bottazzi è riuscito anche a forzare quell’armadietto e ad arraffare i soldi dandosi poi alla fuga. Al momento non risulta che dai locali sia stato portato via null’altro di valore. Effettuati sopralluogo degli agenti delle Volanti e rilievi della polizia scientifica della questura di Lecce. Indagini sono in corso per risalire ai responsabili del furto.                         

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento