Cronaca Melendugno

Armati di fucile assaltano Ufficio Poste di Melendugno

Rapina alle 13 ai danni della filiale delle poste a Melendugno. Due uomini, travisati ed armati di fucile, si sono fatti consegnare poche migliaia di euro per poi fuggire a bordo di una Opel Corsa

L'ufficio postale di Melendugno

MELENDUGNO - Hanno seminato il panico facendo irruzione dell'ufficio postale travisati e con i fucili spianati. Così due malviventi hanno fatto irruzione intorno alle 13, nella filiale di Melendugno che si trova in via D'Amely al civico 29, nel centro del paese. In quel momento nell'ufficio c'erano ancora alcuni clienti che aspettavano il loro turno per effettuare le operazioni allo sportello.

E che alla vista dei rapinatori sono rimasti terrorizzati. Intimidendo i presenti con le armi, i banditi si sono fatti consegnare dai dipendenti il denaro contenuto nelle casse. Dopo aver agguantato il bottino, si parla di oltre 2mila euro, hanno fatto perdere le proprie tracce, dileguandosi in tutta fretta a bordo di una Opel Corsa di colore scuro. Ed è proprio ad una vettura di questo tipo che al momento stanno dando la caccia i carabinieri della locale stazione, coadiuvati dai colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Lecce.


I militari hanno ascoltato le testimonianze dei presenti, ed avviato i controlli per risalire all'esatta quantificazione del denaro sottratto: secondo una prima stima, non dovrebbe essere superiore ad alcune migliaia di euro. Sul posto si è reso necessario anche l'intervento di un'ambulanza del 118, che ha dovuto soccorrere alcune delle persone presenti nell'ufficio al momento dell'agguato. Il locale è munito di telecamere a circuito chiuso, e probabilmente il contenuto dei nastri sarà visionato dalle forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armati di fucile assaltano Ufficio Poste di Melendugno

LeccePrima è in caricamento