Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Santa Cesarea Terme

Due giovani fermati a bordo pista: addosso ketamina, mdma e contanti

Intervento dei carabinieri della compagnia di Maglie a Santa Cesarea Terme. Nel fine settimana, inoltre, denunciate cinque persone

SANTA CESAREA TERME – Un 23enne e un 19enne sono stati arrestati la scorsa notte all’interno della discoteca Guendalina Pyrex a Santa Cesarea Terme.

Si tratta di Pasquale Rutigliani, che vive nel Barese e di Marcello Costella, originario di Bari e residente a Rovigo e. Le accuse sono rispettivamente di spaccio e di detenzione a fini di spaccio.

Incurante del fatto che ci fossero dei carabinieri della compagnia di Maglie in borghese, il più giovane è stato visto, a margine della pista da ballo, consegnare un involucro all’altro che a sua volta gli ha consegnato due banconote da 20 euro. Sottoposti a perquisizione, Costella aveva 16 dosi di mdma, oltre a quattro di ketamina appena acquistate da Rutigliani, trovato con tre dosi della stessa sostanza e 220 euro in contanti ritenuti provento di attività di spaccio.  

Durante il fine settimana i militari della compagnia hanno anche denunciato cinque persone: S.S., leccese di 42 anni e B.R., milanese di 21, sono stati trovati alla guida con un tasso alcolemico rispettivamente di 2,08 e 1,31 milligrammi per litro; G.A.R., 25enne originario di Roma e R.A., 31enne di Poggiardo sono stati deferiti perché trovati alla guida sotto effetto di sostanze stupefacenti mentre C.C., 24enne di Lecce, aveva un manganello in ferro lungo mezzo metro e per questo è stato denunciato per porto abusivo di oggetti atti a offendere.

Infine 16 persone tra i 19 e i 32 anni sono stati segnalati alle prefetture competenti per uso non terapeutico di sostanze stupefacenti: sequestrati 24 grammi di marijuana, 8 di hashish, due dosi di ecstasy e sei “spinelli” pronti per il consumo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due giovani fermati a bordo pista: addosso ketamina, mdma e contanti

LeccePrima è in caricamento