rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

L’alt sulla statale. In auto con sei chili di droga, in casa altri 23: due arresti

Il controllo antidroga alle 20 di venerdì sera lungo la 101, all’altezza di Lequile. Durante la perquisizione rinvenuti anche 2mila e 500 euro in contanti. Entrambi in carcere

LEQUILE  – Un normale controllo antidroga termina con due arresti, un sequestro di quasi trenta chili di sostanza stupefacente e di denaro. A finire in manette in due: Anxhelo Meto e Marsel Cobo, rispettivamente di 26 e 23 anni, di origini albanesi e residente nel capoluogo salentino.  Tutto è cominciato lungo la strada statale 101 intorno alle 20 di ieri (venerdì), quando i carabinieri hanno sottoposto a una verifica l’autovettura condotta da un uomo che viaggiava in direzione di Lecce, all’altezza di Lequile.

Insospettiti dall’atteggiamento dell’automobilista, i militari della caserma di San Pietro in Lama, supportati dai colleghi di Lizzanello, hanno infatti intimato l’alt al 26enne. Quest’ultimo è stato perquisito. All’interno dell’abitacolo della vettura sono stati rinvenuti circa sei chilogrammi di marijuana, sottoposti a immediato sequestro.

A quel punto i militari hanno esteso il controllo anche alla sua abitazione a Lecce, dove hanno trovato il secondo indagato. Durante l’ispezione, sono spuntati anche ulteriori 23 chilogrammi di hashish, suddivisi in più confezioni e una somma in denaro di circa 2mila e 500 euro, ritenuta provento dell’attività di spaccio. Al termine dei controlli, su disposizione del pm di turno presso la Procura della Repubblica di turno, per i due sono stati trasferiti presso il carcere di Borgo San Nicola, alla periferia di Lecce. Ulteriori indagini da parte dell'Arma per chiarire la provenienza di quella sostanza e la destinazione finale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’alt sulla statale. In auto con sei chili di droga, in casa altri 23: due arresti

LeccePrima è in caricamento