Marijuana, cocaina e ketamina: due giovani pusher in manette

Un 22enne di Martano e un 20enne di Matino ai domiciliari per spaccio di stupefacenti. Sequestrata la sostanza

Il materiale sequestrato a Ruffano.

RUFFANO – Due arresti, nelle ultime ore, per detenzione di droga finalizzata allo spaccio. A Martano, per cominciare, è finito in manette Luigi Chiriatti, un 22enne del luogo. I militari della cittadina grica lo hanno trovato con due involucri contenenti 98,5 grammi di marijuana, 2,5 di hashish, un bilancino di precisione e 10 grammi di sostanza da taglio.

Oltre allo stupefacente, anche materiale per il confezionamento. Tutto quanto è stato sottoposto a sequestro e il ragazzo ristretto ai domiciliari presso la sua abitazione. E non è tutto. Anche a Ruffano, i militari della sezione operativa della compagnia casaranese hanno fermato un 20enne. Davide Sabato, di Matino, è stato trovato nella zona industriale del comune a bordo dell’auto di una famigliare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Erano le 5 del mattino quando è scattata la perquisizione: all’interno del veicolo 9 dosi di ketamina, 13 dosi di cocaina, altre due di hashish. Oltre alla droga, sequestrato anche un coltellino e una somma di 145 euro di banconote. Anche per lui sono scattati gli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • “Vai a casa mia e sposta tutto”. Ma vedono il messaggio e trovano la droga

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Colpo in testa e via con i soldi: portiere dell’hotel aggredito per rapina

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento