Cronaca

Cocaina e una pistola: tre in arresto dopo l'inseguimento in auto

Tre uomini di Melissano, fermati a bordo di una Bmw, sono stati arrestati per detenzione e spaccio di stupefacenti: uno di loro è anche accusato di ricettazione e possesso abusivo di armi e munizioni

TAVIANO – Al termine di un breve inseguimento per le vie di Taviano, i carabinieri hanno tratto in arresto per detenzione e spaccio di stupefacenti tre melissanesi che si trovavano a bordo di una Bmw: si tratta di Sandro Mercurio, 43enne, proprietario del mezzo: Gianluca Mitrucci, di 32 anni e Marco Palma, di 30.

Alle due di questa notte, durante una normale attività di controllo del territorio, i militari del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Casarano si sono accorti di un uomo, a piedi e proteso sul lato guida della vettura, ferma. Alla vista della pattuglia la Bmw è ripartita a tutta velocità mentre la persona fino a un attimo prima impegnata nel conciliabolo si è data alla fuga.

Il tentativo di sottrarsi ai carabinieri è durato poco: l’auto è stata fermata e i militari hanno impedito agli occupanti, di fuggire. Nel frattempo sono giunti anche i colleghi della stazione di Melissano. La perquisizione nel veicolo ha portato alla scoperta di tre involucri di cocaina e di 175 euro. Tornati sul luogo dell’avvistamento, i carabinieri ne hanno trovato un quarto per terra.

Le ricerche sono proseguite nei rispettivi domicili: a casa di Mercurio è spuntata fuori una pistola funzionante, quindici proiettili 9 per 21, altra cocaina (per un totale di 7 grammi) e due bilancini. Il rinvenimento dell’arma e delle munizioni è costata al 43enne l’accusa di ricettazione e detenzione abusiva. Nell’abitazione di Mitrucci invece, i militari hanno trovato pochi grammi di hashish.

E’ la seconda volta, in poche ore, che a Taviano i carabinieri procedono ad arresti per detenzione e spaccio di cocaina: nella tarda serata di venerdì i militari avevano fatto irruzione in un garage dove si trovavano tre persone (di cui un minorenne), rinvenendo 22 grammi della sostanza stupefacente. Non ci sarebbero comunque collegamenti diretti tra i due episodi.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina e una pistola: tre in arresto dopo l'inseguimento in auto

LeccePrima è in caricamento