Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Tenta di investire un carabiniere con l’auto sequestrata. Arrestato 23enne

Un giovane di Vernole, alla guida di un'Alfa sottoposta a fermo amministrativo, non ha rispettato l'alt dei militari e ha provato una fuga senza troppi convenevoli. Preso dopo un inseguimento. Si cerca un'altra persona

Foto d'archivio.

STRUDA’ (Vernole)  –  Avrebbe tentato di investire uno dei militari appena sceso dall’auto di servizio pur di sottrarsi all'alt che gli era stato intimato. Fabio Saracino, 23enne di Vernole, dopo un inseguimento da Strudà ad Acaya è finito in manette con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e sottrazione di cose poste a sequestro.

Dai successivi accertamenti condotti, infatti, la sua Alfa Romeo 147, è risultata essere in stato di fermo amministrativo perché precedentemente trovata sprovvista di assicurazione. Adesso i carabinieri della stazione di Vernole, che erano stati allertati da segnalazioni di manovre pericolose e di movimenti sospetti della stessa autovettura, sono sulle tracce del passeggero che è stato visto allontanarsi nelle vie circostanti al punto in cui Saracino è stato invece fermato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di investire un carabiniere con l’auto sequestrata. Arrestato 23enne

LeccePrima è in caricamento