Uno accusato di furti in case e municipio, l’altro di abusivismo: in due nei guai

Un 36enne di Aradeo destinatario di un nuovo provvedimento emesso dal gip. Per un uomo di Taviano la denuncia in stato di libertà

Foto di repertorio.

ARADEO – Un arresto e una denuncia, nel Salento, nelle ultime ore. Nella giornata di ieri, infatti, i carabinieri della stazione di Aradeo hanno eseguito una ordinanza di misura cautelare nei confronti di Antonio Catalano, un 36enne del luogo detenuto nel carcere di Lecce, ora accusato del reato di furto aggravato.

Il provvedimento è stato emesso dal gip del Tribunale del capoluogo salentino a seguito delle risultanze investigative prodotte dai militari. Attraverso l'analisi dei sistemi di videosorveglianza, infatti, i carabinieri hanno individuato nel 36enne l'autore di diversi furti perpetrati nel mese di luglio scorso, di cui l'ultimo messo a segno all'interno del municipio di Aradeo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei guai, inoltre, anche un uomo di Taviano. I carabinieri forestali del comando di Gallipoli lo hanno deferito in stato di libertà per aver realizzato, sul proprio terreno, un piazzale. Il tutto senza titoli autorizzativi. L’opera, inoltre, era stata semi realizzata tramite il compattamento e livellamento di rifiuti speciali non pericolosi, materiale per l’edilizia in particolar modo. L’intero piazzale, di circa mille metri quadrati, è stato posto sotto sequestro preventivo, su disposizione dell’autorità giudiziaria

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, aumentano i tamponi. Sono 611 i nuovi positivi e quindici i contagi nel Leccese

  • Dpcm, la protesta nasce pacifica in centro. Ma poi partono gli scontri

  • Il tir si ribalta col carico di frutta: ferito conducente, positivo all’alcol test

  • Virus, stabile l’andamento del contagio. Picco di 43 casi nel Salento

  • Muro abbattuto da braccio della betoniera, investiti studenti: muore in ospedale 22enne

  • Impatto micidiale, sette coinvolti: ragazza in codice rosso per dinamica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento