Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Leverano

Si impossessa di un’auto ma viene fermato per un controllo. Arrestato 26enne

Un ragazzo di Mesagne è stato fermato, nel corso della giornata, dai carabinieri di San Vito dei Normanni e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Fermato per una verifica stradale, è stato trovato a bordo di una Lancia Y rubata proco prima a Leverano. Deferito il complice

LEVERANO – Ha rubato un veicolo da Leverano ma è stato rintracciato nel giro do pochi minuti. Lo hanno colto sul fatto e arrestato i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di San Vito dei Normanni con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli. Daniele De Marco, 26enne di Mesagne.

Il giovane, durante un controllo alla circolazione stradale, ha opposto resistenza ai militari operanti e in seguito alla successiva perquisizione domiciliare, i militari hanno appurato che il predetto, in concorso con C.A., un ragazzo di 32 anni del posto, aveva occultato in un garage di sua proprietà un'autovettura Lancia Ypsilon, risultata rubata nella mattinata a Leverano.

All'interno del veicolo i carabinieri hanno rinvenuto una centralina scodificata, un jammer, un blocco sterzo completo di volante e nottolino, e numerose chiavi e grimaldelli, il tutto sottoposto a sequestro. il veicolo rinvenuto è stato restituito alla legittima proprietaria. Al termine delle operazioni, C.A. è stato deferito in stato di libertà, mentre De Marco è stato ristretto agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si impossessa di un’auto ma viene fermato per un controllo. Arrestato 26enne

LeccePrima è in caricamento