Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Mette a segno due furti in pochi minuti nel centro storico: inseguito e acciuffato

Fermato dagli agenti delle volanti un giovane che domenica pomeriggio ha sottratto denaro dalla cassa di un negozio e un ristorante

Un fotogramma del furto in farmacia.

LECCE – Dopo aver sottratto venti euro presso un negozio di Corso Vittorio Emanuele II, ne ha prelevati altri 90 in un ristorante di via dei Mocenigo sempre con la stessa tecnica: puntare il registratore di cassa, aprirlo e scappare.  Due furti, uno dopo l’altro, nel primo pomeriggio di domenica.

Nel primo esercizio, tuttavia, Simone Mazzei, di 36 anni, ha trovato l’opposizione della commessa che gli ha impedito di portare via tutto il denaro contante, eccezion fatta per una banconota da venti euro. Strattonando la donna, l’uomo è poi riuscito a divincolarsi e allontanarsi, inseguito da un cliente che era presente nell'esercizio e che lo ha indotto a lasciar cadere la banconota. Sul posto è poi giunta una volante, mentre un secondo equipaggio della polizia si aggirava nei paraggi per rintracciare il giovane sulla base della descrizione ricevuta.

simonemazzei-2Gli agenti hanno capito di averlo trovato quando, in via Trinchese, hanno visto due uomini inseguire una terza persona: solo dopo averla fermata in via Costa, mentre tentava di scavalcare la rete di recinzione della villa comunale, ci si è resi conto che era sì l’autore del furto presso il negozio, ma anche che intanto si era reso responsabile di un secondo episodio, cercando poi di sottrarsi all’inseguimento del proprietario del ristorante e di un dipendente.

Ma a Mazzei viene anche contestata la rapina alla farmacia Elia in via Leuca del 16 marzo: le immagini della videosorveglianza hanno consentito di riconoscerlo con nettezza. Anche in quel caso con fare fulmineo sei era impadronito del denaro contenuto in cassa, solo qualche decina di euro.

Il giovane è stato arrestato in flagranza per i due furti (e si sta vagliando la sua posizione in relazione ad episodi simili) mentre risulta indagato per la rapina in farmacia e anche per rapina impropria in relazione al primo furto della domenica, avendo strattonato la commessa.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mette a segno due furti in pochi minuti nel centro storico: inseguito e acciuffato

LeccePrima è in caricamento