Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Una dozzina di piante di cannabis in giardino e semi sul letto. Denunciato 44enne

I militari della stazione di Spongano e Specchia hanno deferito un uomo di Miggiano, per coltivazione e detenzione di cannabis. I carabinieri hanno rinvenuto gli arbusti assieme a un chilo e mezzo di semi della stessa sostanza e a 700 grammi di foglie

Foglie da essiccare

MIGGIANO – I carabinieri della stazione di Spongano, assieme a quelli di Specchia, hanno deferito in stato di libertà un miggianese di 44 anni, per coltivazione e detenzione di cannabis indiana. I militari, alle prime luci di questa mattina, hanno perquisito l’abitazione dell’uomo e hanno rinvenuto nel giardino 12 piante alte quasi tre metri ciascuna. Nelle camere da letto, adagiate sui materassi ad essiccare, foglie per un totale approssimativo di circa 700 grammi.

Successivamente in cucina sono è stato rinvenuto un chilo e mezzo di semi della stessa pianta rinvenuta nel giardino, nonché nel portafogli la somma contante di mille e 400 euro circa, ritenuta il provento di attività illecita di spaccio.DSCN0764-3

Le piante, dopo essere state sradicate, sono state sottoposte a sequestro unitamente alle foglie in essiccazione e al denaro contante. Dell’attività di polizia giudiziaria è stato portato a conoscenza il pm di turno, Giovanni Gagliotta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una dozzina di piante di cannabis in giardino e semi sul letto. Denunciato 44enne

LeccePrima è in caricamento