Sorpreso con 20 grammi di cocaina, denaro e kit per lo spaccio. Finisce nei guai

Risponderà di detenzione di stupefacenti finalizzata allo spaccio un 38enne di Porto Cesareo, già noto alle forze dell'ordine e alle cronche locali. I carabinieri del Nucleo investigativo hanno rinvenuto la droga in casa, assieme a una somma di 500 euro. Per lui sono scattati i domiciliari

Foto di archivio

PORTO CESAREO – Un bazar della droga è stato scoperto, in nottata, dai carabinieri del Nucleo investigativo del comando provinciale di Lecce, in un’abitazione di Porto Cesareo. Il presunto proprietario di quelle dosi, e di un kit per il confezionamento, è stato arrestato.

Si tratta di Alessio Rizzello, 38enne del luogo, disoccupato, noto alle forze dell’ordine, arrestato dai militari con l’accusa, in flagranza di reato, di detenzione di stupefacente finalizzato allo spaccio. L'uomo è balzato alle cronache locali alla fine del mese di giugno quando, dopo il massacro di Porto Cesareo, nel quale morirono due coniugi, i carabinieri arrestarono il 51enne di Manduria, Vincenzo Tarantino, a oggi ritenuto l'autore dell'efferato, duplice omicidio. Rizzello, che non è stato indagato per la vicenda, non avrebbe ospitato il 51enne la notte prima dell'accaduto.

Nel corso della perquisizione, gli investigatori leccesi hanno rinvenuto 20 grammi di cocaina suddivisa in dosi, due bilancini di precisione, una somma di 500 euro suddivisa in diverse banconote e del materiale utilizzato per confezionare gli involucri.RIZZELLO ALESSIO - Copia-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per Rizzello sono scattati gli gli arresti domiciliari,  su disposizione del pubblico ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce, che sconterà presso la propria abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento