menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La cocaina sequestrata.

La cocaina sequestrata.

Cocaina in casa: nuovi guai per il 32enne fermato in un blitz a gennaio

L’uomo, già ai domiciliari, è stato fermato dai carabinieri del Norm di Tricase: sequestrate dosi di droga e contanti

TRICASE – Nuovi guai per Cosimo Vessio, 32enne di origini baresi, un uomo noto alle forze dell’ordine per precedenti legati al mondo dello spaccio. I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Tricase lo hanno nuovamente fermato, nelle ultime ore, dopo averlo sorpreso con della droga.

Fermato già nei mesi scorsi, sempre con stupefacenti, i militari lo hanno trovato in possesso di 28 dosi, per un totale di 12 grammi di cocaina. Oltre alla sostanza, i militari dell’Arma hanno rinvenuto anche 300 euro in contanti, ritenuta la somma incassata durante l’attività illecita. Il tutto è stato sequestrato e il 32enne trasferito presso il carcere di Lecce.

Essendo già ristretto ai domiciliari, il pm ha chiesto la sostituzione della misura restrittiva e, nelle ultime ore, è stato accompagnato a Borgo San Nicola. Il 32enne è anche noto alle cronache locali per essersi presentato in caserma, anni addietro, dicendo di non sopportare i domiciliari, per via dei parenti e di preferire la cella.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Giornata mondiale del libro, gli italiani leggono di più

  • social

    Lupo trovato morto sul ciglio della strada

  • Cucina

    Crostini al patè di funghi, sfiziosi e saporiti

  • Cucina

    Una gustosa mousse di mortadella e pistacchi

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento