Cocaina e marijuana in casa: perquisizione dopo i pedinamenti, arrestato

In manette un 24enne di Ugento, sorpreso con lo stupefacente, un kit per il confezionamento e del denaro dagli agenti del commissariato di Taurisano

Foto di repertorio.

UGENTO – Lotta allo spaccio di cocaina nel basso Salento. La polizia sequestra droga, soldi e arresta uno spacciatore. Si tratta di Alex Preite, un 24enne di Ugento, fermato nel pomeriggio di sabato dagli agenti del commissariato di Taurisano. I poliziotti, coordinati dal vicequestore Salvatore Federico, stavano effettuando un ordinario servizio sul territorio, quando hanno sottoposto a una perquisizione il ragazzo ugentino.

Nel corso di un’attività di osservazione nei pressi dell’abitazione di Preite, infatti, gli agenti hanno notato un viavai di giovani. Il 24enne è stato inoltre visto uscire dal proprio appartamento, rientrando subito dopo alcuni contatti con dei giovani del luogo. Scattato il sopralluogo in casa, sono stati rinvenuti sette involucri trasparenti, termosaldati: si trattava di cocaina, per un peso complessivo di sei grammi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre allo stupefacente, gli agenti hanno anche trovato e sequestrato diverso materiale usato per confezionare le dosi, una somma di 480 euro, un bilancino di precisione ancora intriso di cocaina e un involucro contenente altri 8 grammi di marijuana. Al termine della verifica e su disposizione del pm di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce, Giovanni Gallone, Preite è stato ristretto al regime degli arresti domiciliari presso la sua stessa abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripresa del virus in provincia di Lecce: 33 i positivi, tra questi bimbo di 4 mesi

  • Schianto frontale in moto contro un'auto: muore 54enne, grave una donna

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

  • Covid-19, venti nuovi positivi in Puglia. Quattro in provincia di Lecce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento