rotate-mobile
Cronaca Ruffano

Sedici chili di cocaina, marijuana e hashish tra auto, box e congelatore: arrestata coppia

In manette una 35enne e il convivente 36enne, entrambi residenti a Ruffano. Il controllo per strada, nella serata di sabato, da parte della polizia di Taurisano e Otranto. I due in carcere

RUFFANO – Circa 16 chilogrammi di cocaina, marijuana e hashish: finisce in manette una coppia. Nella tarda serata di ieri, infatti, gli agenti del commissariato di Taurisano e Otranto hanno arrestato Giuseppina Ciriolo, di 35 anni e Michele Pietro Romanelli, più anziano di un anno, entrambi residente a Ruffano. Sono accusati, in flagranza, del reato di detenzione di stupefacente finalizzata all'attività di spaccio.

I poliziotti hanno effettuato una perquisizione trovando, nello specifico, due chili di cocaina, sei di marijuana e altri otto di hashish, il tutto suddiviso in panetti. Tutto è cominciato intorno alle 22, quando gli agenti hanno fermato per un normale controllo una Renault Kadjar condotta dalla 35enne. È stato proprio l’atteggiamento della donna a insospettire le forze dell’ordine. Sul tappetino anteriore i poliziotti hanno rinvenuto una scatola: all’interno due panetti da un chilo ciascuno di cocaina. Imediato, a quel punto, anche il controllo nell’abitazione della donna, dove era anche presente il convivente.

Nel garage dell’abitazione, all’interno del cofano di un’Audi A4 Sw intestata all’uomo, un borsone di colore nero con all’interno 12 confezioni di marijuana, del peso lordo di sei chili. Proseguendo con la perquisizione, nel vano congelatore di un frigorifero, in una stanza adiacente alla cucina, sono spuntati anche 81 panetti con otto chili di hashish. I due, al termine della verifica, sono stati dichiarati in arresto. Il pm della Procura presso la Repubblica di Lecce ha disposto il trasferimento presso il carcere di Borgo San Nicola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sedici chili di cocaina, marijuana e hashish tra auto, box e congelatore: arrestata coppia

LeccePrima è in caricamento