Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Castri di Lecce

Dalla perquisizione della vettura spunta la droga: coppia di fruttivendoli nei guai

Un 27enne di Castri di Lecce e una 22enne di Melendugno trovati con 60 grammi di marijuana e una somma di mille e 430 euro in contanti

CASTRI DI LECCE – Per due giovani come loro, impiegati come fruttivendoli nel Tarantino, era normale transitare nella zona di Erchie di sera. Fino a quando, però, i carabinieri hanno scoperto che viaggiavano con la marijuana a bordo, da destinare allo spaccio: in manette due fidanzati. Si tratta di Stefano Maira, 27enne di Castri di Lecce e di Francesca Marchese, 22enne di Melendugno e anche lei domiciliata a Castri, entrambi incensurati.Mairo Stefano classe 1992-2

Sono stati fermati in flagranza di reato a Erchie, in provincia di Brindisi, dai carabinieri della stazione locale e dai colleghi di San Pancrazio Salentino. Sottoposti a un controllo stradale nella serata di ieri, nei loro confronti è scattata una verifica più approfondita: durante la perquisizione del veicolo, sono spuntati 60 grammi di marijuana, nascosti sotto i tappetini dell’abitacolo.Marchese Francesca classe 1997-2

Assieme allo stupefacente, anche una somma di mille e 430 euro e del materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi di droga da vendere. Tutto quanto è stato sottoposto a sequestro e i due fidanzati, al termine delle formalità di rito, ristretti presso la loro stessa abitazione agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla perquisizione della vettura spunta la droga: coppia di fruttivendoli nei guai

LeccePrima è in caricamento