Vede i militari e si libera dell'eroina: arrestato, denunciato l'amico

Un 32enne di Guagnano fermato nella serata di ieri dai carabinieri di Soleto. Anche un 43enne di Squinzano nei guai

La stazione dei carabinieri di Soleto

SOLETO – Quasi 400 grammi di eroina e altri 11 di marijuana. E’ lo stupefacente finito nelle mani dei carabinieri di Soleto, nella tarda serata di ieri, durante un controllo che ha anche portato a un arresto e alla denuncia di due individui.  Alessandro Scalinci, 32enne di Guagnano, è infatti finito in manette per detenzione di droga finalizzata allo spaccio, in flagranza di reato. Il suo amico, G.S., un 43enne di Squinzano, è stato deferito in stato di libertà. Tutto è cominciato quando i militari della stazione di Soleto hanno notato un’Alfa Romeo 147 in via Petrarca, alla guida della quale vi era il 43enne. Visto l’atteggiamento nervoso e sospetto del conducente, i carabinieri hanno proceduto a un controllo della vetturaalessandro scalinci-2

. La verifica non ha prodotto alcun esito ma i militari hanno visto arrivare un altro individuo che, alla loro vista, ha fatto un improvviso “dietrofront”. Si è dato alla fuga con in mano un sacchetto in plastica, del quale si è liberato lanciandolo in un giardino. Ne è nato un inseguimento che si è concluso dopo appena 500 metri: Scalinci è stato bloccato, e l’involucro che aveva tra le mani recuperato poco dopo.

All’interno, due confezioni contenenti la droga.  Nel corso dei successivi accertamenti, i militari di Guagnano, dopo la perquisizione presso l’abitazione del 32enne, hanno rinvenuto un ulteriore involucro, contenente un grammo di cocaina. La sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato accompagnato presso il carcere di Lecce, dove resta a disposizione del pm di turno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento