Cronaca

Gettano dosi di cocaina e marijuana, ma vengono scoperti: arresto e denuncia

Nei guai, nella giornata di sabato, un 25enne senegalese che avrebbe dovuto lasciare l’Italia e un pregiudicato leccese di 48 anni. Sequestrato lo stupefacente

Foto di repertorio.

LECCE - Lotta allo spaccio di cocaina e marijuana in città. Dopo l manette ai polsidi una coppia a Borgo Piave, anche un arresto e una denuncia, in poche ore, nella giornata di sabato. Gli agenti della sezione volanti hanno arrestato un 25enne senegalese, Alex Diame, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Alla vista dei poliziotti, il ragazzo straniero ha tentato di eludere il controllo, rifugiandosi all’interno di un distributore automatico in via Oronzo Quarta. I poliziotti lo hanno però costantemente tenuto a vista: una volta all’interno dell’esercizio, il senegalese ha tentato di liberarsi di un pacco di fazzolettini di carta, nascondendolo nel vano caduta bevande di un distributore.

Gli agenti, insospettiti, hanno recuperato il pacco che, in realtà, conteneva circa 20 grammi di marijuana, suddivisa in 7 dosi pronte alla vendita.  L’arrestato, a cui è stata sequestrata la sostanza stupefacente, è stato anche denunciato poiché è risultato inottemperante all’ordine disposto dal questore di Lecce, del maggio scorso, di lasciare il territorio italiano. Il mese scorso, lo stesso individuo è stato inseguito dalla polizia per droga e trovato in un'abitazione, a prendere il sole. In quell'occasione, lo ha incastrato la suoneria del cellulare che ha svelato agli agenti il nascondiglio in giardino.

Ma non è tutto. Poche ore prima, un’altra pattuglia delle volanti, procedendo per via vecchia Frigole, ha incrociato una vettura guidata da D.G., noto pregiudicato leccese di 48 anni. Poco prima di essere fermato per il controllo, anche lui ha tentato di disfarsi di un involucro di colore bianco, lanciandolo dal finestrino in corsa. Il pacchetto è stato recuperato immediatamente: dentro, dieci dosi di cocaina per un peso complessivo di circa 4 grammi, poi sequestrata. L’uomo è stato denunciato in stato di libertà per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gettano dosi di cocaina e marijuana, ma vengono scoperti: arresto e denuncia

LeccePrima è in caricamento