rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Cronaca Leverano

Durante la perquisizione spuntano oltre sei etti di “erba” e bilancini: arrestato un 20enne

Il controllo è scattato nella tarda serata a Leverano: i carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Campi Salentina hanno fermato un ragazzo del luogo

LEVERANO  - Fermato per una perquisizione e trovato con etti di marijuana, materiale per il confezionamento e due bilancini di precisione: arrestato un 20enne. Il controllo è scattato nella tarda serata di ieri, a Leverano, quando i carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Campi Salentina, assieme ai colleghi della stazione locale, hanno sottoposto a una verifica Giammarco Zecca, un giovane del luogo.

Addosso e nell’abitazione del ventenne i militari dell’Arma hanno rinvenuto un totale di circa 630 grammi di sostanza stupefacente, immediatamente sottoposta a sequestro. Oltre alla droga sono spuntati poi due dispositivi per pesare la sostanza e un kit per confezionare le dosi da immettere sul mercato.

Al termine dell’ispezione il 20enne è stato dichiarato in arresto su disposizione del pm di turno presso la Procura della Repubblica del capoluogo salentino e sottoposto ai domiciliari. Nella mattinata di domani il ragazzo, difeso dall’avvocato Cosimo D’Agostino del Foro di Lecce, comparirà davanti al giudice per l’udienza di convalida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Durante la perquisizione spuntano oltre sei etti di “erba” e bilancini: arrestato un 20enne

LeccePrima è in caricamento