rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca Parabita

In casa dell’anziana vicina, si impossessa di ori per mille e 500 euro: scoperta e arrestata

Una 40enne è stata ristretta ai domiciliari, nel pomeriggio di ieri, a seguito dell’intervento dei carabinieri della stazione di Parabita. Poco prima, si sarebbe introdotta nella casa della sua conoscente, finendo per rovistare in un mobile della cucina

PARABITA – Sorpresa a rubare in casa di un’anziana, una 40enne finisce in manette. È stata arrestata in flagranza di reato dai carabinieri della stazione di Parabita Sara Nassisi, una 40enne di Matino e da tempo residente nel comune confinante. È ritenuta la presunta responsabile di un furto perpetrato nel pomeriggio di ieri.

Si sarebbe infatti introdotta nell’abitazione della vittima, sua vicina di casa e conoscente e, dopo alcuni minuti, avrebbe cominciato a rovistare nei mobili della cucina, impossessandosi di monili in oro per un valore di circa mille e 500 euro. Allertati da una segnalazione giunta al 112, i carabinieri sono però immediatamente intervenuti sul posto, bloccando la 40enne mentre usciva dall’appartamento.

Sottoposta a perquisizione, l’indagata è stata trovata con addosso gli ori sottratti poco prima, nascosti in una busta.  La refurtiva è stata subito riconsegnata all’anziana mentre, al termine degli accertamenti la 40enne arrestata. Su disposizione del pm di turno della Procura della Repubblica di Lecce, condotta nel proprio appartamento dove è stata ristretta ai domiciliari.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In casa dell’anziana vicina, si impossessa di ori per mille e 500 euro: scoperta e arrestata

LeccePrima è in caricamento