rotate-mobile
Cronaca Carmiano

Confezionava l'hashish nell'appartamento. Studente nei guai

Un 19enne, originario di Carmiano, è finito nei guai, perché trovato in possesso di alcune dosi di stupefacente. In casa, anche un bilancino di precisione . A Salice Salentino, tre giovani sono stati sorpresi a consumare cocaina

CARMIANO - Uno studente 19enne di Carmiano, è stato arrestato questa notte, intorno alle 2, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio. Alessandro, Vadacca, incensurato, è stato notato dai carabinieri di Carmiano.

I militari hanno, infatti, scorto un'autovettura con quattro giovani a bordo che si sono innervositi alla loro vista. Uno dei quattro ha buttato qualcosa dal finestrino: un grammo di hashish, assieme ad un pacchetto contenente diverse bustine di plastica. I giovani sono stati, quindi, tutti fermati e perquisiti.

L'ispezione è stata estesa anche presso il domicilio del giovane che si era disfatto della droga, il 19enne. Dove sono rinvenuti ulteriori 14 grammi di hashish già confezionati in 14 sacchetti in plastica, un bilancino di precisione. Droga e materiale per il confezionamento sono stati sottoposti a sequestro mentre Vadacca,, espletate le formalità di rito, è stato condotto presso il carcere di Lecce, su disposizione del pm di turno, Paola Guglielmi.

Solo alcuni minuti prima,  inoltre, i militari dell'Arma di Salice Salentino, avevano fermato, in una via di campagna tra Salice e Veglie, tre ragazzini del luogo, intenti, con una cannuccia costituita da una banconota da 50 euro, a consumare tre piste di cocaina, del peso complessivo di un grammo,  allestite sulla custodia di un cd: sono stati segnalati alla prefettura di Lecce, perchéconsumatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confezionava l'hashish nell'appartamento. Studente nei guai

LeccePrima è in caricamento