Cronaca

Cocaina nella scatola del riso, un chilo di "maria" nel box. In manette 21enne

Un ragazzo di Gallipoli, destinatario di un Daspo nel 2011, è stato arrestato nel primo pomeriggio, perché sorpreso dai poliziotti del commissariato con oltre 45 grammi di "polvere bianca" e più di un chilogrammo di marijuana. Un 25enne è stato denunciato perché sorpreso con hashish

La sroga sequestrata dagli agenti di polizia

GALLIPOLI – E’ stato trovato con 53 dosi di cocaina di un peso pari a 45 grammi, nascoste in garage, in una confezione di riso. E’ finito in manette Vittorio Tondo, 21enne di Gallipoli, fermato nel primo pomeriggio dagli agenti del commissariato locale con l’accusa di detenzione finalizzata allo spaccio. Sigillate nel cellophane di colore azzurro le dosi sono state rinvenute  assieme ad un panetto di un chilogrammo e 240 di  marijuana, celato nel cartone di un televisore Lcd posto su una mensola.

L’attività investigativa dei poliziotti, che ha poi portato al sequestro di tutto lo stupefacente e del cellulare del ragazzo, era già stata avviata nel corso della mattinata, a seguito di alcuni movimenti sospetti nei pressi dell’abitazione del 21enne. Scattata la perquisizione, gli agenti hanno trovato conferma ai sospetti, conscendo il giovane già da tempo, essendo stato colpito, nel 2011, dal Daspo, per alcuni disordini avvenuti durante una sfida di calcio tra il Botrugno e il Gallipoli.

TONDO Vittorio - foto-2Alla vista del personale del commissariato, peraltro, Tondo ha tentato la fuga, disfacendosi di un mazzo di chiavi: quello del box poi perquisito. Su disposizione del pm di turno, Carmen Ruggiero, il 21enne è stato trasferito presso il carcere di Lecce e sarà difeso dall’avvocato Luigi Suez del Foro di Lecce.

Sempre per droga, inoltre, nel pomeriggio di mercoledì, è finito nei guai F.L, un 25enne del posto, con precedenti specifici. Gli agenti, assieme ai colleghi del Reparto prevenzione crimine di Lecce, avendo notato un movimento sospetto nei pressi di un furgone parcheggiato nello sterrato retrostante lo stadio della Città Bella, hanno proceduto ad un controllo. A bordo sono stati rinvenuti tre pezzi di hashish per il peso complessivo di 19,2 grammi, sottoposti a sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina nella scatola del riso, un chilo di "maria" nel box. In manette 21enne

LeccePrima è in caricamento