Quasi un chilo di marijuana e 16 dosi di cocaina: in manette

Un arresto, da parte dei carabinieri della compagnia di Lecce, a Castromediano. Sequestrati anche 750 euro

I carabinieri con lo stupefacente sequestrato.

CASTROMEDIANO (Cavallino)– Scatta la perquisizione nel pomeriggio: un uomo finisce in manette con l’accusa di detenzione di stupefacente finalizzata all’attività di spaccio. È accaduto intorno alle 17, a Castromediano di Cavallino, a seguito di un controllo da parte dell'Arma. I carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Lecce, infatti, hanno fermato un cittadino, trovato un totale di con 960 grammi di marijuana, 16 dosi di cocaina e una somma di circa 755 euro posta sotto sequestro.

Valerio De Benedetto, un 61enne del posto e già noto alle forze dell'ordine, si trovava alla guida della propria autovettura: nell'abitacolo, i militari hanno rinvenuto sei dosi di cocaina, nascoste sotto il tappetino del lato passeggero. E non è tutto. Dall'interno di un marsupio, è spuntata la somma in denaro. Davanti a quella scoperta, i carabinieri hanno esteso il controllo anche nell'abitazione dell'uomo: qui è stata trovata la parte restante della droga, nascosta in un secchio in cucina assieme al materiale per il confezionamento.

Condotto in caserma per le formalità di rito, è stato poi trasferito presso il carcere di Lecce, su disposizione del pm di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colto da malore al volante, fa a tempo ad accostare ma poi muore

  • Un violento scontro fra due veicoli: feriti entrambi i conducenti

  • Si recide l'arteria radiale del polso potando i suoi ulivi: 67enne muore dissanguato

  • Dopo la confisca, “testa di legno” per ditta in odor di mafia: sigilli a patrimonio dei De Lorenzis

  • Rimandata a casa con un antidolorifico per l’emicrania, ma aveva un ictus: indagato il medico

  • Mafia, droga e spari all’ombra delle “Vele”, chieste condanne per due secoli e mezzo

Torna su
LeccePrima è in caricamento