Cronaca Piazzale Bologna

Sorpreso a cedere eroina nella zona 167 tenta la fuga. Fermato 42enne

Un uomo di Lecce, già noto per reati legati allo spaccio di droga, è stato arrestato in flagranza dai carabinieri del Norm. E' stato sorpreso a spacciare stupefacente a un ragazzo di 21 anni: ha tentato la fuga, ma non ce l'ha fatta

Il materiale sotto sequestro

LECCE – Stava spacciando eroina in pieno giorno, nei pressi di piazzale Bologna, cedendola a un 21enne di Veglie. Ma è stato scoperto e arrestato. Carmelo De Filippi, 42enne leccese, residente nella zona 167 e pregiudicato per reati in materia di sostanze stupefacenti, è stato fermato nel primo pomeriggio, dai carabinieri del Nucleo operativo della compagnia di Lecce.

I militari erano impegnati in un pattugliamento del territorio quando, d’un tratto, hanno notato due individui intenti a parlare tra loro e a scambiarsi qualcosa. Davanti alla richiesta di controllo, però, De Filippi si è dato alla fuga, nel disperato tentativo di disfarsi della sostanza stupefacente  e di seminare i carabinieri. Ma gli è andata male.DE FILIPPI CARMELO-2

Dopo neppure 100 metri, i militari lo hanno perquisito. Addosso, hanno rinvenuto la somma di quasi mille e 500 euro. Mentre,  tra l’erba delle aiuole, hanno recuperato due bustine in cellophane con all’interno 11,2 grammi di eroina, suddivise in otto dosi. Confezioni che lo spacciatore ha cercato di gettare durante la fuga.

Scattato anche un controllo in un garage sotto alcune alcune abitazioni, in uso esclusivamente all'uomo, ma non alla sua famiglia da cui si era allontanato da tempo, gli inquirenti hanno rinvenuto il materiale per il confezionamento: buste di cellophane già forate, un paio di forbici e una carta bancomat intrisa di eroina. Tutto sottoposto sotto sequestro.

Al termine delle formalità di rito, l’uomo è stato accompagnato presso il carcere di Lecce, su disposizione del sostituto procuratore, Massimiliano Carducci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a cedere eroina nella zona 167 tenta la fuga. Fermato 42enne

LeccePrima è in caricamento