Cronaca

Trovato con la cocaina pura nell'auto, finisce in cella 22enne

I carabinieri lo hanno fermato durante un controllo sulla circolazione stradale E durante la perquisizione del mezzo è saltata fuori la droga, circa 30 grammi. La sostanza stupefacente era in diversi pezzi ancora da "tagliare"

 

LECCE – Cocaina al cento per cento, praticamente pura. Quindi ancora da “tagliare” e immettere nel mercato della droga locale. La sostanza stupefacente, 30 grammi, in tutto,  è stata  rinvenuta dai carabinieri del Norm della compagnia di Lecce, nell’auto di Damiano De Blasi, 22enne, leccese, immediatamente arrestato.

Durante un controllo di routine sulla circolazione stradale, i militari hanno notato il giovane dirigersi verso luoghi abitualmente frequentati da tossicodipendenti. Così hanno deciso di seguirlo, e  sottoporlo ad un'ispezione. Nascosti all’interno dell’auto del giovane, i carabinieri hanno rinvenuto diverse dosi di cocaina, allo stato puro. Il valore di quanto sequestrato è ingente: è stimabile che da un tale quantitativo, debitamente “tagliato”, si sarebbero ricavate oltre cento dosi, da immettere sul mercato della droga. E per il 22enne, inevitabilmente,  si sono aperte le porte del carcere Borgo San Nicola di Lecce.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato con la cocaina pura nell'auto, finisce in cella 22enne

LeccePrima è in caricamento