Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Un chilo e mezzo di droga in auto e sotto il letto. Nei guai 25enne

Un ragazzo di nazionalità marocchina è stato fermato a Ortelle dai carabinieri di Poggiardo. Durante un controllo, sono state rinvenute diverse confezioni di hashish e marijuana sia nel mezzo, che in casa. Il giovane è finito in carcere con l’accusa di spaccio

Lo stupefacente sequestrato dai carabinieri

ORTELLE – La E’ stato incastrato nel giorno di Pasqua, perché trovato con un chilogrammo e mezzo di droga, nascosta sotto i sedili della sua autovettura. Khalid Harbi, 25enne incensurato di nazionalità marocchina, ma residente a Ortelle, è stato infatti arrestato nella giornata di ieri, dai carabinieri della compagnia di Maglie e dai quelli della stazione  di Poggiardo.

Durante un normale controllo stradale, è stato proprio l’atteggiamento del giovane, in apparenza tranquillo, a insospettire i militari. Scattata la perquisizione personale e quella dell’autovettura, sono “spuntati” 34 grammi di marijuana e 45 di hashish. Inevitabile, a quel punto, anche un controllo in casa del giovane, dove gli uomini in divisa hanno rinvenuto altro quantitativo di sostanza stupefacente.Harbi Khalid - Copia-2

Nascosti superficialmente in più punti dell’abitazione, tra cui armadi e sotto il letto, infatti, sono stati rinvenuti sua 805 grammi di marijuana, quattro panetti da un etto l’uno di hashish, due telefoni cellulari, assieme al materiale per il confezionamento delle dosi. Sotto sequestro, inoltre, anche una somma di 280 euro, e 3mila e 430 dirham marocchini. Al termine delle formalità di rito, su disposizione del pm di turno, Giovanni Gagliotta, il giovane è stato condotto presso il carcere di Borgo San Nicola, alle porte di Lecce, con l’accusa di detenzione di droga finalizzata all’attività di spaccio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un chilo e mezzo di droga in auto e sotto il letto. Nei guai 25enne

LeccePrima è in caricamento