Eroina e marijuana nascosta tra i maiali. Arrestato 46enne col “pollice verde”

Un uomo di Taurisano, già noto alle forze dell'ordine, è stato fermato dai finanzieri per produzione, coltivazione e detenzione ai fini di spaccio. Ha nascosto sei piante illegali su un terreno di proprietà, e stupefacente in un casolare e in una porcilaia

Il materaile sequestrato dai finannzieri

TAURISANO - Produzione, coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Queste le accuse mosse a Giulio Carangelo., 46enne di Taurisano, pregiudicato con precedenti specifici, fermato dai finanzieri della tenenza di Casarano.

Tra gli arbusti della propria campagna, che costituiscono una fitta macchia mediterranea, il 46enne aveva nascosto alcune piante di marijuana, a ridosso del muro di recinzione che circonda il terreno. Sei piante, rigogliose, dell’altezza di quasi due metri, sono state scoperte dai militari, i quali le hanno sottoposte a sequestro.

Durante una accurata perquisizione di un casolare, inoltre, sono state rinvenute dosi di eroina e marijuana per quasi 300 grammi, parte dei quali celati all’interno di un deposito di attrezzi agricoli e di una porcilaia.

Dell’intero accaduto è stato informato il magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce, che ha disposto il sequestro dello stupefacente e del materiale per il confezionamento delle dosi rinvenuto. Il responsabile, tratto in arresto, è stato condotto nel carcere di Borgo San Nicola di Lecce a disposizione della stessa autorità giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento