Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Due amici scoperti con il “campionario” della droga: 750 grammi tra hashish e marijuana

Un 27enne e un 29enne nei guai, a Tricase, perché sopresi anche con la cocaina. A tradirli è stato il nervosismo durante il posto di controllo

Lo stupefacente recuperato nel Capo di Leuca

SPECCHIA – Due arresti e oltre 750 grammi di droga sequestrata. E’ il bilancio dei controlli nel Capo di Leuca, nel week-end appena trascorso. Vito Bortugno, 29enne di Castiglione d’Otranto e Dario De Angelis, 27enne di Tricase, sono stati infatti arrestati dai carabinieri di Specchia e dai colleghi della compagnia di Tricase perché scoperti con la droga. I militari, di pattuglia nella zona dell’hinterland  di Tricase,  sono stati infatti  attirati dai due amici, entrambi incensurati, mentre si trovavano a bordo di un’autovettura.BOTRUGNO VITO-2

I militari hanno intimato loro l’alt e i due si sono fermati. Ma la tipica tensione li ha traditi, così è scattato il controllo. Al momento della perquisizione, uno dei due individui è stato trovato in possesso di tre grammi di cocaina. Inevitabile, a quel punto, estendere le perquisizioni anche presso l’abitazione. I carabinieri hanno quindi trovato un ingente “campionario” di stupefacenti: 20 grammi di cocaina, 100 di hashish e ben 650  di marijuana, oltre a tutto il kit per lo stoccaggio, confezionamento e spaccio di stupefacenti, tra cui tre bilancini di precisione.DE ANGELIS DARIO-2

Tutto lo stupefacente e il materiale è stato sottoposto a sequestro. Al termine dell’attività i due ragazzi sono stati accompagnati in caserma per le formalità di rito. Come disposto dal sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Lecce, entrambi gli arrestati sono stati condotti presso il carcere di Lecce dove i due resteranno a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa dell’udienza di convalida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due amici scoperti con il “campionario” della droga: 750 grammi tra hashish e marijuana

LeccePrima è in caricamento