Sulla statale con compagna, bebè e mezzo chilo di eroina. Arrestato un 25enne

Un ragazzo di Cursi è stato fermato nel corso del pomeriggio con un ingente quantitativo di droga nascosto sotto il sedile, per un valore di circa 20mila euro. Gli agenti di polizia stradale di Maglie lo hanno sorpreso poco prima dello svincolo per Scorrano

Foto di repertorio

SCORRANO – L’immagine di una famigliola a bordo dell’autovettura non ha convinto i poliziotti. Intimato l’alt a quella Peugeot 207 che viaggiava sulla strada statale per Maglie, il conducente è stato costretto a fermarsi, in corrispondenza dello svincolo per Scorrano.

Sono scattate le manette dopo una perquisizione all’interno dell’abitacolo del veicolo, sul quale viaggiavano anche la compagna del proprietario e un lattante di appena sei mesi. All’interno, però, anche mezzo chilogrammo di eroina purissima, nascosti sotto il sedile del posto di guida.

Giulio Grecuccio, 25enne originario di Poggiardo e residente a Supersano, dovrà rispondere dell’accusa di detenzione di sostanza stupefacente finalizzata allo spaccio. Quel sacco contenente la droga è finito nelle mani degli agenti di polizia stradale di Maglie, i quali hanno proceduto con l’identificazione del ragazzo, già noto alle forze dell’ordine per precedenti legali alla droga.

Su disposizione del pubblico ministero di turno, Antonio Negro, Grecuccio è stato accompagnato presso il carcere di Borgo San Nicola, alle porte di Lecce, in attesa dell’udienza di convalida. Lo stupefacente è stato posto sotto sequestro.

Se immesso sul mercato locale, al quale era peraltro destinato, avrebbe fruttato una somma di almeno 20mila euro. Nessun provvedimento è stato, al momento, adottato nei confronti della compagna del giovane. Nel corso delle prossime ore, tuttavia, nei suo confronti potrebbe scattare la denuncia. Indagini sono in corso per verificare la provenienza della sostanza e gli acquirenti ai quali sarebbe stata smerciata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi frode col gasolio agricolo, undici arresti e 64 indagati

  • Anziana madre non ha sue notizie da giorni e chiede aiuto: 49enne trovato senza vita

  • Militari attendono cassiera a fine turno: addosso parte dell’incasso, sospetti ammanchi per 50mila euro

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • Scampato a un agguato con Kalashnikov, accoltella un uomo per motivi di viabilità

  • Coronavirus “sensibile” ai fattori ambientali: studio di un fisico su temperatura ed escursioni termiche

Torna su
LeccePrima è in caricamento